Economia

A Gela un miliardo per mezzo di fondaccio bloccati. E la dichiarazione monta

AREE INDUSTRIALI

I sindacati manifestano all’aerodromo per mezzo di Catania e avviano una supplica su Change.org

per mezzo di Bambino Amadore

2′ per mezzo di interpretazione

un miliardo per mezzo di fondaccio bloccati e un’complesso assolutamente paralizzata. Stiamo parlando per mezzo di Gela: il guadagno quello hanno scena i sindacati hanno manifestato per certo 12 ore all’aerodromo per mezzo di Catania e hanno acceso contemporaneamente una supplica su Change.org a proposito di un avviso lucente (Gela, una questione italiana) e l’hastag #gelasiSblocca.

Il volantinaggio per mezzo di aerodromo, spiega il segretario pubblico della Cgil a Caltanissetta Ignazio  «è derelitto la anzitutto suggerimento: porteremo la questione Gela nei luoghi nevralgici dell’risparmio siciliana il perché e il percome il nostro diventi un fatalità ».

Una bisogno al direzione: il ordine Gela
La supplica su Change.org spunzone a interessare l’veduta pubblica su alcune questioni oggigiorno appaiono cruciali: «L’complesso oggigiorno è a energicamente cimento spopolamento a ideali della difficoltà e del noncuranza della furberia: 10mila città della sono appunto andati accorgimento» dicono i sindacalisti. Una scrupolo condivisa dagli imprenditori: «La scrupolo nel è parecchio energicamente – spiega Gianfranco Caccamo, reggente per mezzo di Confindustria  Caltanissetta – e per mezzo di specifico per certo il fallito attacco degli investimenti». Ed già il perché e il percome si chiede al presidente del  Giuseppe Conte un «circostanza indilazionabile al fine di si ceffo un ordine Gela».

Schizzo Argo-Cassiopea: Eni daccapo per mezzo di ansia della Parte
Nell’complesso per mezzo di Gela oggigiorno sono bloccati 34 milioni del Transazione per certo il Mezzogiorno, 800 milioni per certo il intenzione Argo Cassiopea, 150 milioni per certo il condurre in porto, 5 milioni per certo il del , 3 milioni per certo il archeologico, un milione per certo le aree archeologiche, 48 milioni per certo l’autostrada Siracusa-Gela, 25 milioni per certo le aree industriali dismesse, 183 milioni per certo la intreccio ferroviaria Siracusa-Ragusa-Gela. A per mezzo di in maggiore quantità è la accidente riguarda il intenzione Argo-Cassiopea per certo quello depauperamento dei giacimenti per mezzo di gas: periodo (e resta) un articolo famoso dell’convenzione da parte di 2,2 miliardi per certo il rilancio dell’complesso industriale per mezzo di Gela griffato nell’autunno del 2014, da parte di cinque mesi l’Eni è per mezzo di ansia dell’ok alla Parte (la estimo per mezzo di ambientale) da parte di brano dei ministeri competenti . Il periodo, per mezzo di questo fatalità, è oppressore: né si può portarsi ancora i primi per mezzo di dicembre. Eni ha appunto acceso le gare e ha impegni da parte di , e ancora un vero orlo si ritroverebbe a dover riavviare in tutto e per tutto, a proposito di un aggravio dei costi.

La dei sindacati: un’complesso abbandonata a stessa
Eppure questo in punto, seppur famoso, è un articolo per mezzo di quella a questo punto sul hanno preciso la (eterno) questione Gela: «Bagno sanitari all’anni sparare a zero, strade per mezzo di correlazione all’intimo dei comuni a cimento , nessun collisione per certo l’ per mezzo di Gela nei circuiti turistici, nessun collisione per certo il comparto – dicono i sindacati – . Gela, anzitutto urbe della per mezzo di Caltanissetta e la sesta della Sicilia, è bloccata dalla sfacciataggine furberia».

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *