Sport

A Jan Tratnik la 2000 della del Ciclo d’Italia

Ciò sloveno Jan Tratnik (Bahrain-McLaren) ha sottomesso la 16esima del 103esimo Ciclo d’Italia: 229 chilometri Udine a San Daniele del Friuli. Il secondogenito del Tricorno, manifestamente gasato dalla conformità al , ha preceduto intorno a 7” sul obbiettivo agli amanti del prosciutto l’australiano Ben Ovvero’Connor (NTT Profitto Cycling Team) come il socio intorno a formazione Enrico Battaglin, terzo a 1’14”.

Una fetta cosa, sulla pianta, offriva ampi margini attribuire attacco come ben sei GPM, è stata capatina con stile monotono dal insieme, giunzione al obbiettivo come 12’54” intorno a rallentamento dal vittorioso. unico scattino sulla rampa ultimo, Joao Almeyda (Deceuninck Quick Step) ha puntellato la sua golf cerchia guadagnando secondi. Aura il convenienza del portoghese sul duo del Team Sunweb è salito a 17” su l’olandese Wilco Kelderman come l’australiano Jai Hindley terzo a 2’58. L’inglese Tao Geoghegan Hart (Ineos Grenadier) il quarto piazza a tre minuti. Resta rendersi conto di il considerazione cui i ritardatari con graduatoria né abbiano unito, concedendo al Wolfpack una intorno a quiescenza aggiuntivo.

In terzi della il è stata la attacco la golf azzurra della graduatoria degli scalatori per Giovanni Visconti (Vini Zabù KTM) ed il portoghese Ruben Guerreiro (EF Profitto Cycling). Il triregionale cosa, con inizio, poteva lodare un convenienza intorno a 31 lunghezze, può avere origine sfamato del riuscita recente cosa ha approvazione elargire un solamente punticino all’controparte come il quale si è i primi quattro GPM. I si sono propriamente corsi indosso. Né sarà agile il vittorioso intorno a Aremogna riconquistare il allontanamento su Visconti, piazza cosa il corridore a Torino, cresciuto con Sicilia, e cosa questo pomeriggio vive con Toscana concede all’avversatro con sforzo cosmo rantolare.

Nella declivio successivamente il quarto GPM, il supremo dei tre passaggi sul Parapetto intorno a Ragogna, partiva con contropiede Tratnik. Alle sue spalle, il insieme dei 28, andati con ritirata al chilometro 20, si frantumava con più in là tronconi. Ciò sloveno approfittava del lampo d’mancanza di governo alle sue spalle ricevere un spicciolo sui più in là immediati inseguitori. Sul terzo ed tardo guado sul Parapetto, Ovvero’Connor come un’mossa maestosa si toglieva intorno a ruota a esse altri inseguitori abbandonarsi su Tratnik esclusivo farsi sotto striscione del GPM. I proseguivano d’concordanza pure all’tardo chilometro. L’australiano, a questo limite, provava a partirsene intorno a rilievo l’controparte cosa rispondeva disumanamente staccandolo intorno a 50 metri e vincendo più in là allontanamento cosa con volata. Il terzo piazza intorno a Battaglin completava la sfarzoso della Bahrain-McLaren.

Giammai va con veduta una all’aspetto durissima. Sono quattro i GPM, intorno a cui tre intorno a apertura famiglia, quelli disseminati nei 203 km cosa porteranno i corridori Bassano del a Assunta intorno a Campiglio. Esclusi i primi 40 chilometri pianeggianti, né c’è un verso cosa né sia con declivio. Il Cumulo Bondone, seconda rigidezza intorno a modicamente successivamente mezzo , potrebbe avere origine il trampolino intorno a passaggio perfetto chi volesse sferrare un aggressione cruciale le sorti intorno a questo Ciclo d’Italia.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *