Tecnologia

Allo attenzione un sensore secondo riconoscere il Covid dal sbuffo in tempo utile maestoso

controllo rapidi

Ci sta lavorando il istituto ricerche Enea per mezzo di Frascati: «Diagnostica anticipato e e invasiva, però sostituirà il tampone molecolare»

per mezzo di Davide Madeddu

Meandro

Ci sta lavorando il istituto ricerche Enea per mezzo di Frascati: «Diagnostica anticipato e e invasiva, però sostituirà il tampone molecolare»

2′ per mezzo di libro

Un sensore secondo rivelare la positività al Covid mediante l’psicoanalisi del sbuffo in tempo utile maestoso. Verso un modo, sostituisce in ogni modo altri con maniera, notevole parente a dell’alcoltest. E’ il sensore moderno, cui sta lavorando il istituto ricerche Enea per mezzo di Frascati. Il congegno funziona come questo sensore si chiama “Asdeco” (Asymptomatic detection Coronavirus), ha dimensioni paragonabili ad unico smartphone, è riutilizzabile e ha avere bisogno di per mezzo di reagenti.

«L’principio è nata dall’bisogno per mezzo di avere effetto a decisione nuove tecnologie per mezzo di diagnostica anticipato e invasiva – premette Antonia Pianti, ricercatrice del Studio Diagnostiche e Metrologia del Principio Ricerche Enea per mezzo di per mezzo di Frascati, impegnata nel concezione come i colleghi Alessandra Pasquo e Simone Mannori -. Stiamo lavorando a raso cadenza secondo produrre pochi mesi il minuto sensore. La sul piana partirà una turno conclusa la organo per mezzo di gabinetto e sarà gestita presso strutture sanitarie e ospedali, come i quali stiamo avviando accordi per mezzo di partecipazione».

Per eccezione il funzionamento, garantiscono esperti, sarà utilizzata una abilità «ad alta sensitività e selettività impiegata con laboratori per mezzo di psicoanalisi specializzati». Dal parere sicuro il funzionamento secondo chi deve sottoporsi all’controllo è notevole parente a per mezzo di un alcoltest ovvero alla spirometria. Dunque, si soffia nell’intimo la cannuccia e grazie a alla cosiddetta “inganno”e ai “marcatori del virus” il modo riesce a riconoscere in tempo utile maestoso le proteine virali contenute nell’espirato.

«La aspetto del virus SARS-Cov2 nel sensore – aggiunge Pianti – induce un rivoluzione sulla scintillio riflessa, individuata mediante algoritmi identificativi permettono una replica con tempi rapidi senza esitazione l’uso per mezzo di reagenti. Fino ad oggi egli screening per mezzo di montagna su intere popolazioni ha dimostrato la sua opera nel allentare l’, altresì grazie a all’individuazione degli asintomatici. Per eccezione questo è egli potenziamento per mezzo di nuovi strumenti diagnostici a debole prezzo permettano il monitoraggio su vasta gamma, sostanziale secondo il contenimento della espansione del virus».

Il congegno con ciclo per mezzo di attenzione viene in ogni modo cauto alternativo ai svariati tipi per mezzo di controllo diagnostici con maniera unico su tutti il cosiddetto “gold modello”, vale a esprimere il tampone molecolare “consueto”.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *