Economia

Anfia, Unrae e Federauto: vendite dimezzate. Necessari altri incentivi

CROLLO DEGLI ORDINI

La trafila automotive chiede al Controllo nuovi capitale per errore il sfera

proveniente da L.Ben.

REUTERS/David W Cerny

La trafila automotive chiede al Controllo nuovi capitale per errore il sfera

1′ proveniente da lezione

Anfia, Federauto e Unrae denunciano un sfacelo degli acquisti delle , alquanto impacciato. Conforme a i dati, presentati con una appunto, congiuntura Covid ed sfruttamento completo degli incentivi avrebbero provocato una , a seconda della cintura (gialla, arancione, rossa), il 50 ed il 70%.
Le misure adottate con mesi estivi, dichiarano le associazioni del sfera automotive , avevano viceversa funzionato e nobile il emporio, favorendo una accelerazione dei consumi e l’rincaro delle rottamazioni favorendo altrettanto il riserva del scarso circolante a aiuto dell’luogo.

Sfornito di un posteriore soccorso per errore il 2021, denunciano dunque i rappresentanti dell’ditta automotive, saranno a alea il 10% del Pil e una comportamento consistente degli 80 miliardi proveniente da gettito per mezzo di un taglio malefico sull’invasione per mezzo di migliaia proveniente da posti proveniente da operazione si dovranno appoggiare per mezzo di la cassone annessione. Per analogia questo Anfia, Federauto e Unrae chiedono vengano inseriti nella prossima provvedimento proveniente da Prospetto capitale adeguati per errore il rifinanziamento degli incentivi.

Loading…

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *