Tecnologia

App e commissioni: già nella misura che guadagnano a lei store digitali

ServiziQuello impegno

La alta società su osservazione Analysis Group ha realizzato impegno – commissionato quanto a Apple – i quali mette a riscontro un po’ tutti i marketplace

su Biagio Simonetta

L’Apple Store su Santa Monica (Afp)

La alta società su osservazione Analysis Group ha realizzato impegno – commissionato quanto a Apple – i quali mette a riscontro un po’ tutti i marketplace

3′ su scorsa

In quel mentre incalza la trattazione sugli store dei colossi digitali, la alta società su osservazione Analysis Group ha realizzato impegno – commissionato quanto a Apple – i quali mette a riscontro un po’ tutti i marketplace. Cosa a ordinare quello impegno sia stata la società su Cupertino deve pizzicare. Apple quanto a un po’ su intervallo è nel mirino dei regolatori a germe del disagio su alcune aziende approssimativamente le commissioni (adatto al 30%) sugli acquisti in-app.

Per fortuna questa raziocinio, averi impegno i quali possa scandagliare discorso succede su un po’ tutte le piattaforme, diventa apparecchio interesse in afferrare la parte migliore discorso succede tuttavia nel prosperoso puro dell’app-economy.

Quello impegno ha analizzato le commissioni richieste quanto a 38 svariati marketplace: quanto a quelli su app e software, a quelli su videogiochi, ed ebook. E la risoluzione è i quali , la royalty rivendicazione quanto a Apple (il 30%) è consimile a quella degli altri attori su questo puro. La osservazione, ad ammaestramento, sottolinea i quali i tassi su compito sui marketplace su e-commerce in qualità di eBay, Amazon e Uber a volte superano il 30%. Incertezza entriamo più in là nel particolare.

QUANTO GUADAGNANO I MARKETPLACE CHE VENDONO APPLICAZIONI

Loading…

A lei store delle app: 30% denominatore comunità

Nella specie delle App, all’App Store su Apple, Analysis Group ha analizzato il Play Store su Google, il spaccio su Amazon e altri piccoli store esiguamente rilevanti. Partiamo esatto dalla alta società su Cupertino: le commissioni sono adatto al 30% in le app e in a lei acquisti in-app. Le stesse diventano la minima (il 15%) a iniziare dal secondo la legge era. Per fortuna nella misura che concerne il competitor esibizione su Apple, il Play Store, le commissioni sono al 30% in l’ delle applicazioni e in a lei acquisti in-App.

Guadagno i quali si dimezza a iniziare dal secondo la legge era. Ogni volta al 30% (in acquisti su app, abbonamenti se no acquisti in-app) le commissioni su Amazon in l’Amazon AppStore (il spaccio su applicazioni su Amazon i quali si trova preinstallato sui Kindle Fire). Incertezza il 30%, , accomuna un po’ tutti: LG Smartworld, Samsung Galaxy Store, Microsoft Store e altri. Stampa ovvio i quali questa royalty sia a questo punto un denominatore comunità in tutte le aziende i quali offrono questi bagno.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *