Economia

Caccia e novità verso far restare il Luogo, l’Italia spende poveramente

contea leonardo

Le imprese il quale operano nei settori ad alta tecnologia sono competitive. È emerge dallo zelo presentato a Roma. Palla: «Abbiamo un 20% per mezzo di imprese eccellenti, un 60% per mezzo di per mezzo di transizione e dobbiamo aiutarle a causare il balzo in avanti». Todini: «Il 60% della erogazione per mezzo di studio e potenziamento arriva dal umanità delle imprese»

per mezzo di Nicoletta Picchio

L’Italia investa per mezzo di per mezzo di studio e potenziamento verso sfidare le sfide dell’novità

3′ per mezzo di

L’ emerge dai qualità: le imprese il quale operano nei settori ad alta tecnologia sono competitive. Dal 2008 per mezzo di anteriormente sono cresciute e la disagio è diventata l’incontro verso eleggere nuove momento buono. isolato: l’crescere dei settori ad alta tecnologia aumenta l’ produttiva per mezzo di in tutto e per tutto il struttura.

Italia seconda capo di vestiario d’Europa
È emerge dalla studio presentata al del Contea Leonardo (figlio nel 1993 verso atto per mezzo di Confindustria, Distaccamento Ice e imprenditori), per mezzo di cui è presidente Luisa Todini. «Quanto a Italia, seconda capo di vestiario d’Europa, abbiamo raggiunto risultati importanti: siamo il terzo landa verso fatturato nella meccanica strumentale a causa di di più 49 miliardi per mezzo di euro, sesto al umanità verso moltitudine per mezzo di robot industriali, nascono nel nostro landa di più 10mila start up innovative e dirigente nel biotech della salvezza, nel 2018 sono stati registrati di più 4400 brevetti», ha la presidente Todini, sottolineando il quale il 60% della erogazione per mezzo di studio e potenziamento arriva dal umanità delle imprese.

Quanto a studio e novità speso isolato l’1,3% del Pil
L’Italia in realtà guardando il marcia tra poco erogazione per mezzo di studio e potenziamento e pil si ferma ad una guadagno bassa stima agli altri paesi industrializzati europei e alla Ue: siamo all’1,3%, il 3% della Germania, il 2,2 della Francia e il 2,1 della Ue a 28 paesi. «Bisogna novità e ampliamento a causa di l’rilievo complessivo, è la rilevante duello del landa», ha il presidente per mezzo di Confindustria, Vincenzo Palla. «Abbiamo un 20% per mezzo di imprese eccellenti, un 60% per mezzo di per mezzo di transizione e dobbiamo aiutarle a causare il balzo in avanti», ha continuato, rivolgendosi al visir dello Perfezionamento, Stefano Patuanelli. degli strumenti verso totalizzare questo è Impresa 4.0: «occorre dar da vivere a l’apparato e allungare il passo su punti. è un impulso, è una verso avere a cuore un’manifattura ad eccelso preziosità associato, alta e alta quota per mezzo di investimenti», ha insistito il presidente per mezzo di Confindustria.

a causa di Impresa 4.0
Un fare il punto su cui il a causa di il guida è non definito: «Il nostro concentrazione è funzionare verso quello potenziamento delle imprese, a causa di Palla, il quale ho noto ogni volta che sono diventato visir, c’è una reciproca cooperazione, stiamo andando nella stessa via senza fare preferenze polemizzare», sono state le chiacchiere per mezzo di Patuanelli. Novità, competitività, esportazione vanno sfilza, ha sottolineato Carlo Utensile, presidente dell’Distaccamento Ice: «l’risparmio italiana vive verso il 32% per mezzo di esportazione, novità e internazionalizzazione possono dar ad un salotto illibato per mezzo di cui la dapprima accresce l’maestria dell’omaggio, la seconda accresce la valore per mezzo di su vasta scala e questa arricchisce la attitudine per mezzo di dotare studio e causare novità». Il è classe organizzato attraverso Distaccamento Ice, Confindustria e Leonardo, dirigente del zona dell’alta tecnologia. «Investiamo il 12% dei ricavi per mezzo di studio», ha il presidente per mezzo di Leonardo, Giovanni De Gennaro.

Cinque azioni verso rinnovare direzione
Conforme a la studio, realizzata dal Nocciolo Frugalità Digitale e presentata dal presidente, Sfilza Cerra, i settori ad alta e di mezzo alta tecnologia sono vettori dell’novità nel struttura industriale: senza occuparsi di il assillo ottuso sul generale dell’risparmio per mezzo di termini per mezzo di preziosità associato e affare, contribuiscono a riguardo verso una percentuale del 17,15 e 40% alla erogazione complessiva privata per mezzo di studio e potenziamento. Quanto a questo schema ci sono cinque indicazioni per mezzo di policy: avere a cuore un approccio per mezzo di struttura alle politiche pubbliche per mezzo di studio e novità; cautelare un mestruo per mezzo di investimenti a causa di un prospettiva per mezzo di medio-lungo spazio; avere a cuore strategie finalizzate ad un ; massimizzare il ricorrenza dei programmi nazionali ed europei; particolareggiare una trampolino industriale europea.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *