Sport

Cerchia d’Italia 2020, il settimo su Diego Ulissi nella Vallata dei Templi. Filippo Ganna la

Diego Ulissi (UAE Team Emirates) ha debellato la seconda bivacco del Cerchia d’Italia 2020 con Alcamo ad Agrigento, diuturno 149 km pieni d’insidi e trabocchetti. Il cecinese, al settimo avvenimento nella jogging , ha preceduto sul , quel certo posto al locuzione su una arrampicata, l’attesissimo slovacco Peter Sagan ( – Hansgrohe) ed il danese Mikkel Honoré (Deceuninck – Quick – Step). Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers), al insieme un su 5” dal dominatore, ha conservato la .

È stata una fetta fin dal varco, ringraziamento all’motivo per principio su cinque corridori: Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Bais (Androni Sidermec), Alessandro Tonelli (Bardiani CSF Faizané), Ben Gastauer (AG2r La ) ed Etienne Van Empel (Vini Zabù Libero KTM). La figura entro i fuggitivi del fenicottero, categoricamente il il maggior numero sconfinato dell’antica genio delle fughe con assente, ha inoltrato la lingua del sì cosa il partito fosse per tutta la vita oculato lasciando cosa il fortuna raggiungesse dimensioni eccessive. De Gendt, per eccezione versante sua, edotto cosa appena avrebbe sapiente il avvenimento su , ha inoltrato l’en plein diuturno i 135 km della esalazione, aggiudicandosi tutti i traguardi parziali.

Il fortuna dei cinque fuggitivi toccava il di loro copertura ad 80 km dall’, salendo a 5′. Veramente nel batter d’occhio per cui Sunweb e – Hansgrohe si sostituivano alla Ineos Grenadiers al autorità del partito, si assisteva al sciagura su Aleksandr Vlasov (Astana). Il fresco russo, dominatore del Cerchia Under 23 2018, si fermava a costa tragitto scoppiando per lacrime su ripensare sulla propria ammiraglia. Sembra cosa alla insediamento del rinuncia su unito dei fedine della jogging ci sia un motivo su diarrea manifestatosi nella oscurità. Per eccezione la comitiva kazaka, cosa precisamente ieri aveva scomparso Miguel Angel Lopez, si strappata su un’posteriore su sfortuna.

Sotto sotto l’cosa delle coppia squadre per ingegno al partito, il fortuna dei fuggitivi scendeva gradatamente fine al istantaneo il volante su Bacino Empedocle a 10 km dall’. L’ritmo altissima portava allo sgretolamento del sull’progresso conclusiva. A 1500 metri dal traguardi Valerio Conti (UAE Team Emirates) scattava per procedimento deliberato portandosi sul retro il sposo su comitiva Ulissi ed il danese Honorè. Il trio faceva il andar buco cosa veniva accollato, a dolce pregio , solamente con Peter Sagan. Ulissi, recuperate le energie, ai 200 metri saltava Sagan ed Honorè vincendo a alzate. L’australiano Michael Matthews (Sunweb) conquistava la quarta medaglia regolando il dei migliori, attardati su 5”.

In futuro è per manifesto la terza bivacco, tutt’futuro cosa trattabile. Si viaggerà con Enna per eccezione 150 km fine al quel certo posto ai 1.793 metri d’ su Pianoforte Provenzana, sul pendio dell’Etna cosa versante con Linguaglossa. Un tratto selettivo cosa ci chiarirà in modo sicuro chi potrà spezzare questo Cerchia d’Italia. Vincenzo Nibali ed il dominatore moderno chiariranno ai tifosi italiani quale potrà esistere il a coloro posizione per questa pubblicazione della jogging .

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *