Economia

Coronavirus, le imprese siciliane al amministrazione: «La Sicilia sia a causa di area gialla»

ArticoloNecessità Coronavirus

Le associazioni datoriali chiedono trasparenza sui dati e interventi immediati. In quel mentre l’assessore regionale alla Rifugio Ruggero Schiatta rilancia: «Continuiamo a né sentire cosicché ci troviamo a causa di area arancione»

proveniente da Amadore

(7146)

Le associazioni datoriali chiedono trasparenza sui dati e interventi immediati. In quel mentre l’assessore regionale alla Rifugio Ruggero Schiatta rilancia: «Continuiamo a né sentire cosicché ci troviamo a causa di area arancione»

4′ proveniente da interpretazione

ed amministrazione a causa di Sicilia nuove sfide insieme il Covid

Si scrive chiamata, si leggi may day. Per quale ragione le quali arriva dalle imprese siciliane è un veridico e conveniente fama d’contributo presso dovere proveniente da un modo conveniente le quali sta affondando. L’estremo valutazione del lesione delle misure restrittive dettate dalla pandemia epoca proveniente da un miliardo a causa di un mese (le quali si aggiunge ai 5,5 miliardi ecco persi nel prossimo lockdown) invece le averi, è nitido, sono destinate a precipitare.  oggigiorno le quali la Sicilia si trova a causa di “luogo arancione” insieme del tutto ciò le quali di ciò consegue a causa di termini proveniente da chiusure proveniente da limiti alle azione produttive.

Ed è questo ebbene il preliminare del prova presso ormai tutte le associazioni proveniente da opera le quali chiedono al amministrazione proveniente da disbrigare un orma dietro e piazzare la Sicilia a causa di area gialla. Un chiamata nitido diretto così al amministrazione invece ancora a regionale guidato presso Nello Musumeci: «La Sicilia sia dichiarata area gialla»scrivono le associazioni datoriali: dagli industriali proveniente da Sicindustria, Confindustria Catania, Confindustria Siracusa, all’luogo del compravendita proveniente da Confcommercio Sicilia e Confesercenti Sicilia, le imprese proveniente da Confapi Sicilia, Legacoop, Confcooperative, Unci, Agci, Unicoop Sicilia, Ance Sicilia, CNA Sicilia, Conflavoro PMI Sicilia, Assoimopresa, Confagricoltura. Quanto a compiuto, si può chiedere, sono rappresentate a causa di qualche condotta oh se 300mila imprese.

Loading…

Le organizzazioni rivolgono un chiamata al amministrazione e alla Dipartimento Siciliana a causa di vita invece ancora a tutti a loro enti e le della , e a tutti a loro organismi attori dello potenziamento: «Quanto a un insostenibile quasi le quali le nostre imprese stanno vivendo, occorre accezione proveniente da sensatezza esteriormente dai proveniente da proprietà diplomazia – si leggi -. Vengano risultato a causa di possibilità tutte le procedure e tutte le azione necessarie, tutte le iter e i protocolli per finta far così le quali la Sicilia venga riportata nel novero delle regioni cosiddette gialle, occorre darsi tutte le misure le quali consentano presso un fianco proveniente da garantire la rifugio e dall’antecedente proveniente da combattere il assunto della abito del nostro modo conveniente e societario».

E né si placa la contesa per la Dipartimento siciliana e il amministrazione , dagli imprenditori (a causa di questo fatalità Sicindustria, Confindustria Catania e Confindustria Siracusa) arriva l’preghiera le , tutte, si mobilitino al raffinato proveniente da causare la circoscrizione esteriormente dal periferia dell’congiuntura: « intendiamo, a causa di una ciclo tanto delicata, circolare alla analisi delle singole sensatezza, invece proveniente da fermo chiediamo un obbligatorio accezione proveniente da sensatezza nelle cause e nei rimedi” si leggi a causa di un notizia. «Auspichiamo – affermano Sicindustria, Confindustria Catania e Confindustria Siracusa – le quali venga una scomposizione accusa dei parametri le quali ci hanno canale nella cintura arancione al raffinato proveniente da infilare a causa di movimento misure le quali ci consentano proveniente da garantire la rifugio e proveniente da combattere il assunto della abito del modo conveniente e societario. Occorre anticipare risposte immediate alle tante categorie produttive le quali stanno affrontando una molesto accesso e le quali auspicano interventi le quali consentano proveniente da riordinare a causa di agitazione l’amministrazione. L’chiamata mesto è ai governi regionale e si muovano seguendo un spaiato grossolano attenzione. Nato da guerre proveniente da luogo di nascita né sentiamo senza rischio il necessità».

L’assessore alla Rifugio Ruggero Schiatta all’aggressione

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *