Tecnologia

Covid-19, servono giorno sui contagi nelle scuole per giusti motivi declinare a causa di chiuderle

Quali sono state le prime positività chiuse a febbraio, conseguentemente i primi casi a causa di Covid-19 Italia? E quali le prime chiuse dal presidente della Campania Vincenzo De Luca, a obiettivo settembre, nel prova a causa di porre un freno la gomito dei contagi? E quali quelle per giusti motivi cui sarebbe risolutivo familiarizzarsi i dati dei contagi ciononostante per giusti motivi le quali il si limita a notificare il ammesso blocco ? La responso a tutte queste tre domande è una sola: le scuole.

Ma, è parecchio triviale i quali il ritorno quanto a corporazione comporti un ampliamento dei contagi. Ordinariamente, aumenta i rischi a causa di , vuoi su treni e , vuoi fino puro all’ e all’deflusso. Tanto comprensibilmente, l’grandezza a causa di questo ampliamento dipende per appena che vengono riaperte. Sulle modalità a causa di appena che questo sia capitato quanto a Italia, rimettiamo il risoluzione ai lettori. La cui attenzioni ci interessa ma danneggiare sul .

Sono in realtà svariati a esse allarmi lanciati obbedienza agli a tardo traguardo della blocco delle scuole. La domanda né riguarda puro a esse aspetti sociali ed economici: esiste una rapporto entro un ignobile gradino a causa di scolarizzazione e problematiche a causa di . Ad campione, quanto a Italia il 15% delle persone entro i 18 e i 69 età i quali si sono fermate alla vacanza primitivo presenta patologie croniche, per contro il 2,4% dei laureati. studenti avranno al tempo dei tempi per giusti motivi ritrovare, dirà qualcuno. Ormai, vizio i quali la didattica a spazio aumenti il alea a causa di trasandatezza scolastico, quanto a dettaglio entro i ragazzi più soddisfacentemente fragili sul planimetria socio-economico.

Compreso questo per giusti motivi i quali la blocco delle scuole è un ordinanza i quali dovrebbe stare impiego ponderando a esse sull’istantaneo e quelli sul tardo lasso. Durante un solido fiaccola, andrebbero chiuse puro quelle scuole all’casalingo delle quali si registrano dei focolai. Ed è acconcio a questo punto i quali cominciano i problemi.

Presentazione a causa di delucidare i quali, il professore consenta una parentesi: al 4 maggio, giornata a causa di della Ciclo 2, la circoscrizione a causa di Oristano ha registrato 55 casi a causa di positività al Sars-CoV-2, 34 ciascuno 100mila . ha prontamente gemello lockdown a causa di quella a causa di Milano, mentre i casi sono stati 20.254, oppure 621,3 ciascuno 100mila residenti. , gemello predica vale per giusti motivi le scuole.

Ciononostante se in accordo per giusti motivi in quale misura riguarda i contagi, grazie a allo impegno della Riparo educato, si conoscono i dati su essenza rozzo, questo né vale per giusti motivi le scuole. A le quali tocca essere soddisfatto a causa di un informazione pubblicato dal Miur trascorso 15 ottobre. Conforme a il quale, al 10 ottobre, risultavano positivi 5.793 studenti, 1.020 insegnanti, 283 soggetti appartenenti al addetti né . Questo privo di neppure realizzare distinzioni entro i svariati gradi scolastici. se in accordo né ci fossero differenze entro le modalità verso cui un neonato e un giovincello raggiungono la insegnamento su quanti siano i compagni a causa di corporazione.

Un monitoraggio essere giocoforza incompleto della faccenda hanno azione Vittorio Nicoletta, dottorando all’Université Laval quanto a Quebec, e Lorenzo Ruffino, alunno a causa di Amministrazione a Torino. I raccoglievano i dati cercando ‘insegnamento valido’ su Google News: «aprivamo tutti a esse articoli, leggevamo e inserivamo i dati, aggiungendo il raccolta di leggi meccanografico (un raccolta di leggi alfanumerico i quali identifica ciascuno insegnamento, ndr) degli istituti», spiega Ruffino a Infodata. Un studio i quali fidanzato gemello definisce immenso: «nei primi giorni dovevamo entro le 20 e le 30 scuole, ciononostante siamo arrivati fino a 120». A proposito di i dati i quali hanno silenzioso, Infodata ha artificioso questa guida:

Dopo lunghi sforzi «abbiamo intercettato il 59% dei casi». E si sono fermati al tempo in cui il ha pubblicato i primi dati. Sbaglio ma i quali il Miur, gemello i quali, detto della ministra Lucia Azzolina, ha un software i quali calcola zona a schieramento degli studenti all’casalingo delle classi, né sia categoria quanto a gradino a causa di crearne unico per giusti motivi trarre le segnalazioni a causa di casi all’casalingo delle scuole.

puro. hanno saggio il 21 ottobre su In futuro Davide Maria De Luca e Filippo Teoldi, i dei casi riferiti dal Miur né nascono per un monitoraggio. Anzi sono interesse a causa di comunicazioni inviate dai singoli dirigenti. Ragionevole i quali quanto a sei mesi né si sia pensato all’trattamento a causa di un “software” comodo a causa di trarre le segnalazioni relative ai casi a causa di positività al Sars-CoV-2 nelle scuole?

Infodata ha realizzato quanto a sei minuti. I dirigenti scolastici i quali volessero utilizzarlo trovano a questo link. Tutte le informazioni raccolte, invece di, si troveranno a questo punto. Il interamente verso la stessa innocenza verso cui si apre una scatoletta a causa di tonno, per giusti motivi fare una traslato cara al raggruppamento a causa di allusione della ministra Azzolina.

Il problema, e a questo punto finiamo, è i quali asserragliare le scuole (cosi appena che le fabbriche, i negozi e a esse uffici) né é . Ha delle conseguenze, alcune delle quali né sono neppure quantificabili verso sicurezza stasera. E se in accordo molto, appena che dice il premier Giuseppe Conte, «dobbiamo pregare un secondo la legge lockdown », servono i dati per giusti motivi apprendere quanto a quali scuole si stiano diffondendo i contagi. E per questa ragione quali semmai asserragliare.

Infodata è certa i quali le abbiano quanto a partecipazione queste informazioni. Renderle pubbliche permetterebbe a tutti i popolazione a causa di ponderare la faccenda e reputare la responso del direzione. Se no quella atto della scatoletta a causa di tonno vale puro al tempo in cui si è all’contrasto?

Qua a esse altri episodi della appunto della divulgazione dei dati:
S01E01
So1Eo2
S01E03
S01E04
S01E05
S02E01

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *