Economia

Dal tribunale arriva il attraverso Rifle, il jeans italiano va all’manico

marchi storici

L’casa nel corso di Barberino del Mugello fondo nel 1958 epoca attraverso opportunità sopra angustia, senza occuparsi di l’entrata nel corso di investimenti diverso. I sindacati cercano una conclusione attraverso i 96 dipendenti

nel corso di Silvia Pieraccini

L’casa nel corso di Barberino del Mugello fondo nel 1958 epoca attraverso opportunità sopra angustia, senza occuparsi di l’entrata nel corso di investimenti diverso. I sindacati cercano una conclusione attraverso i 96 dipendenti

2′ nel corso di libro

Il Tribunale nel corso di Firenze dichiara il nel corso di Rifle, unito dei nomi storici del jeans italiano, nel 1958 dai fratelli Giulio e Fiorenzo Fratini (adesso scomparsi) il quale scovarono sopra North Carolina, nella fabbricato della Cone Mills, la quadro denim destinata a creare la tempesta. Rifle ha bardato milioni nel corso di consumatori, diventando un marchio-simbolo della stile italiana.

Per mezzo di opportunità l’casa il quale ha a Barberino nel corso di Mugello (Firenze) epoca sopra angustia, alla osservazione nel corso di una tattica nel corso di rilancio il quale sembrava delineata nel giugno 2017, Sandro Fratini, figli del istitutore Giulio, aprì il investimenti (44%) alla compagnia svizzera nel corso di investimenti Kora, china sopra preminenza (55%) l’epoca . Alla battistrada nel corso di Rifle arrivò Aperto Marianelli, emerito Guess Italia e Gas jeans, e ben celermente la discendenza Fratini, pur mantenendo una fetta nel corso di opposizione, lasciò tutte le cariche sociali. Il 2018 si è nonostante 16 milioni nel corso di fatturato e una emorragia nel corso di 3,3 milioni.

A esse ultimi sussulti dell’casa sono stati la raccomandazione, nel maggio sbaglio, della istanza nel corso di sopra unione al Tribunale nel corso di Firenze e la istanza nel corso di soccorso promozione dai sindacati alla Toscana, il quale ha disponibile un nel corso di congiuntura.L’atteso bassopiano nel corso di rilancio e nel corso di riattamento del pendenza c’è potenza, ed è il . Momento si spera nella “resurrezione” mediante la trasferimento all’manico. «Il tribunale ha pronto l’amministrazione passeggero attraverso 45 giorni – spiegano Alessandro Lippi della Filctem-Cgil e Gianluca Valacchi della Femca-Cisl il quale stanno seguendo la – e, faticosamente sarà nominato il disastroso, chiederemo un convegno attraverso analizzare la condizione e ricercare nel corso di dare fastidio un altro braccio finanziario ai dipendenti il quale subito sono sopra madia completamento Covid-19».

I 96 addetti, il quale lavorano nel quartier assoluto nel corso di Barberino del Mugello e nei negozi monomarca italiani, sono sopra timore. «Cercheremo nel corso di chiarire tutte le prospettiva nel corso di custodia occupazionale – aggiungono i sindacati – nel caso che ci fossero manifestazioni nel corso di rendita attraverso il timbro e successivamente attraverso l’funzionamento aziendale».

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *