Notizia

Iss: vecchiaia dei contagi scesa a 30 età. Importato il 28% dei nuovi casi

covid-19

Il monitoraggio dell’Convitto Disinteressato tra Vigore (Iss) e del della per certo la settimana dal 10 al 16 agosto: 1.077 focolai attivi

Sfilza per certo i tamponi all’ospitale Papà Devoto tra Bracciano, attorno a Roma (Appiglio)

Il monitoraggio dell’Convitto Disinteressato tra Vigore (Iss) e del della per certo la settimana dal 10 al 16 agosto: 1.077 focolai attivi

3′ tra lezione

È scesa accanto a 30 età l’vecchiaia in maggiore quantità fitto nella quale avvengono i contagi con rimodernato coronavirus. È al tempo in cui emerge dall’conclusivo monitoraggio dell’Convitto Disinteressato tra Vigore (Iss) e del della . “A causa di Italia, che per Europa e , si è verificata una transizione epidemiologica dell’pestilenza con Sars-CoV-2 – si bando nel tessera – insieme un concentrato calo dell’vecchiaia mediante della razza contrae l’setticemia. L’vecchiaia mediante dei casi diagnosticati nell’ultima settimana è tra 30 età”.

Terza settimana tra ampliamento dei contagi

“In buono stato sviluppo dei casi, elementare far continuare misure tra attenzione”, si bando di sempre nel Monitoraggio settimanale del Incarico della e dell’Convitto primo tra Vigore per attinenza all’percorso dei contagi con Sars-Cov2. Il epoca assorbito per importanza va dal 10 al 16 agosto 2020. “Viene confermato un sviluppo nei nuovi casi segnalati per Italia per certo la terza settimana consecutiva – si bando nel report -con una ripercussione cumulativa (dati mestruo ISS) negli ultimi 14 giorni (epoca 03/8-16/8) tra 9,65 per certo 100.000 popolazione, per sviluppo dal epoca 6/7-19/7 e assomigliante ai livelli osservati all’infanzia tra giugno”. “La maggior faccia dei casi è stata contratta sul provincia , quando risulta importato con categoria forestiero il 28,3% dei nuovi casi diagnosticati nella settimana tra monitoraggio”.

“A causa di tutte le Regioni e Province autonome ancora per questa settimana tra monitoraggio, sono stati diagnosticati nuovi casi tra setticemia con Sars-CoV-2”. Per concludere riguarda i metodi tra rilievo dei contagi: “Il 28,6% dei nuovi casi diagnosticati per Italia è categoria identificato canale azione tra screening, quando il 34% nell’ambiente tra azione tra contact tracing. Conseguentemente, il 63% dei nuovi casi sono stati diagnosticati insieme azione tra screening e studio dei casi insieme identificazione e monitoraggio dei contatti stretti”.

“Nove entro Regioni e Province autonome hanno riportato un sviluppo nel moltitudine tra casi diagnosticati reputazione alla settimana antecedente né può stare attribuito semplicemente ad un sviluppo tra casi importati. Benché il moltitudine tra nuovi casi per molte Regioni rimane limitato, per altre verità regionali continua ad stare un moltitudine alto tra nuovi casi – spiega il tessera – e questo deve indurre alla rispetto per denota per alcune parti del la flusso tra SARS-CoV-2 è fino ad ora saliente”. E per di più: “Benché sia , per alcune Regioni, un sviluppo nel moltitudine tra ospedalizzazioni, né sono stati identificati segnali tra strapieno dei sanitari”.

Casi eccetto gravi e asintomatici

I casi tra setticemia con coronavirus diagnosticati or ora sono legati prima di tutto ad azione ricreative, risultano stare eccetto gravi e per maggior parte asintomatici: “Si riscontra – si bando nel tessera – un modificazione nelle dinamiche tra trasferimento (insieme disastro tra casi e focolai associati ad azione ricreative sia sul provincia all’forestiero) ed una inferiore decoro dei casi diagnosticati , nella maggior faccia dei casi, sono asintomatici”.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *