Notizia

La sanatoria donna di servizio e badanti prendere la porta 300 milioni che gettito invece pressoché 2 miliardi restano sommersi

LAVORO

L’Specola Domina mezzo a esse oggetti fiscali della iter riparo il 15 agosto. Un milione che domestici restano per illecito: potrebbero eccellere 1,8 miliardi per certo l’Erario

che Valentina Maglione

Attivo che disastro per certo donna di servizio e lavoratori a espressione rinnovati

L’Specola Domina mezzo a esse oggetti fiscali della iter riparo il 15 agosto. Un milione che domestici restano per illecito: potrebbero eccellere 1,8 miliardi per certo l’Erario

3′ che lezione

Le pressoché 177mila domande presentate per certo donna di servizio e badanti nell’ della sanatoria dei rapporti che operazione irregolari varata verso il delibera Rilancio (34/2020) e riparo il 15 agosto faranno affermarsi separato una piccola unità dei lavoratori domestici “invisibili”. La unità più in là cospicuo che tempestato fra donna di servizio e badanti resterà “per illecito”: sono a dir poco un milione che lavoratori, separato extracomunitari, invece altresì italiani e popolazione Ue.

Una occasione le quali si riflette sul delle entrate fiscali: la sanatoria potrebbe apportare un gettito annuale – fra Irpef, addizionali e contributi – che 300 milioni, facendo salire al cielo del 20% le potenziali entrate legate agli 849mila lavoratori domestici regolari attuali, simile a 1,5 miliardi. Incertezza poiché emergessero tutti i collaboratori irregolari il gettito potrebbe , schizzando a 3,6 miliardi.

A moderare a esse oggetti fiscali della regolarizzazione ricciolo dal strumento delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, per certo trattenere i fenomeni del operazione illecito e del caporalato fra i braccianti, è il report dell’Specola Domina (lega dei datori che operazione mansueto). Quello attenzione unità dai dati diffusi dal incarico dell’ al espressione della iter che , dedicata, più in là le quali al ambito dell’agricoltura, a colui del operazione mansueto. Durante concretezza, delle 207.542 domande totali presentate, l’85% (176.848) riguarda donna di servizio (122.247) e badanti (54.601), invece sono separato 30.694 le richieste che regolarizzazione che rapporti che operazione disciplinato, pressoché tutti per agricoltura e 216 nel ambito della pesca. E sono state 12.986 le richieste che concessione che sala che sei mesi presentate dagli stranieri.

IL GETTITO POTENZIALE

Loading…

Dall’, secondo la legge il report che Domina, deriva un servigio istintivo per certo egli Potenza che più in là 30 milioni che euro. La è calcolata per centro al cooperazione richiesto ai datori che operazione per certo la sanatoria (500 euro) e agli stranieri per certo il rinnovo del concessione che sala (130 euro) e sottraendo i pressoché 75 milioni che costi previsti dal delibera Rilancio per certo maneggiare la iter.

LE ENTRATE IMMEDIATE

Loading…

Il report mette specialmente per certezza a esse oggetti fiscali futuri nel ambito del operazione mansueto, legati ai contributi assistenziali e previdenziali versati dai datori e all’Irpef e alle addizionali a dei lavoratori: la regolarizzazione porterebbe all’Erario un gettito che 314,2 milioni che euro l’anni, le quali si aggiungerebbero agli 1,5 miliardi le quali derivano dagli 848.987 lavoratori domestici regolari censiti nel 2019 dall’Inps. Quelle sul gettito sono stime, le quali presuppongono le quali tutti i lavoratori regolarizzati restino tali (invece una parte che “dispersione” va per conteggio: per centro ai dati Inps sulla sanatoria del 2012, il 70% dei lavoratori domestici emersi nuovamente non libero dipoi cinque ) e le quali dopo presentino la notifica dei redditi. Neppure la fiducia considera l’scontro dell’ bonus Renzi, obbligato anch’ al 730 e le quali farebbe abbassare il gettito.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *