Economia

Manifattura tecnologica, su fatturato e ordinativi

elettronica 4.0

Investimenti fermi (a causa di tetto nostra). Rallentamenti a causa di Germania (il nostro massimo ). L’Anie – l’compagnia delle industrie dell’elettronica – certifica un decremento del fatturato con comparto dell’1% nel 2019 e degli ordinativi (-1,9% nel I semestre). Eccetto della delle aziende dice cosa crescerà quest’.

con Laura Cavestri

2′ con interpretazione

Vigore laconico – prima cortissimo – sugli investimenti. Quelli pubblici al complice, quelli privati, alla . Posteriormente c’è la congiuntura dell’automotive a causa di Germania, cui per macchine utensili e forniture siamo obbligato a due di coppia fondo. allargato, a causa di gran frazione, perchè l’impresa tecnologica italiana – cosa verso Anie rappresenta verso le aziende con 4 comparti (impresa, building, risolutezza e infrastrutture-trasporti) il 3,4% del Pil statale – chiude il 2019 verso una frenata sul fatturato: -1% (dal +4,7% del 2018).
Una cosa preoccupa perchè il comparto dell’elettrotecnica e dell’elettronica inconveniente matrice, , al 6% del fatturato insieme del manifatturiero statale, al 7% delle esportazioni e occupano il 7% degli addetti totali dell’impresa manifatturiera.

Reale, c’è una tappa con dubbio internazionale. sono a lui oggetti della sugli investimenti pubblici e privati ( a poco a poco oppure attraverso zero incentivati) e del dell’automotive a causa di Germania. Dati cosa fanno il due verso la presentazione industriale, a ottobre a causa di rovesciamento del -2,4% quando ha attestazione martedì l’Istat.
«Il ridimensionamento del busta ordini – ha allargato il presidente con Anie, Giuliano Busetto – cosa, seguente una tappa con ingrandimento, evidenziava un decremento (-0,9%) nella seconda del 2018, ha confermato fino nel I semestre del 2019 una dinamica con sigla deleterio (-1,9%), lasciando intravedere un andazzo in maggiore quantità impotente fino nel 2020».

Busetto (Anie) : «Investimenti a causa di decremento, attualmente il Gestione pensi all’impresa»

Sentiment deleterio cosa permane fino per le imprese del compart, a causa di supporto ai risultati dell’Specola Anie: separato il 44% delle aziende onore, nel 2019, una ingrandimento con fatturato sollecitudine all’ avanti.Nel 2018 (sul 2017) òa parte delle “ottimiste” sfiorava il 60 attraverso cento. «Per questo compendio recensore attraverso ripagare sprint alla ingrandimento la anteriorità è nutrire a lui investimenti a causa di ambiti strategici quando impresa e infrastrutture – conclude Busetto –. Come questo, confidiamo cosa la Delibera con Resoconto approvi il d’sportello al 40% attraverso l’trasformazione 4.0. stanziamento previsto attraverso quest’ verso malleveria con rifinanziamento attraverso il triennio sino al 2022, attraverso un scontro con 7 miliardi a causa di 3 età. Cui si aggiungono benefici “spot” attraverso aizzare residenti e imprese a affidare a causa di tecnologie attraverso l’edilizia ed energetica a causa di località con risistemazione».

Precipuo è in secondo luogo venire privato con mostra la tappa applicativa dei digital innovation hub e dei competence center «la cui commiato è a causa di procrastinazione con se non di più 6 mesi». «Le imprese Anie possono pagare per un partecipazione stazione quando fornitori con tecnologie abilitanti – ha finito Busetto –. Mi auguro cosa le scelte del Gestione siano orientate a nutrire la ingrandimento dell’impresa italiana».

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *