Economia

Milano week provocazione al Covid per mezzo di 52 eventi. Incertezza un’casa su 2 misurazione ricavi per – 20% e -50%

dal 22 al 28 settembre

La settimana della vezzo tra Milano provocazione il Covid-19 per mezzo di 52 eventi tra cui 24 digitali. Incertezza un’ispezione tra Confindustria Novità mette sole tutte le tribolazione del reparto tessile-moda-accessori si tradurranno 30,3 miliardi a meno che suppergiù

tra Marta Casadei

La marcia tra Fendi, il 20 febbraio 2020 a Milano

La settimana della vezzo tra Milano provocazione il Covid-19 per mezzo di 52 eventi tra cui 24 digitali. Incertezza un’ispezione tra Confindustria Novità mette sole tutte le tribolazione del reparto tessile-moda-accessori si tradurranno 30,3 miliardi a meno che suppergiù

2′ tra scorsa

Ventotto sfilate fisiche e 24 eventi digitali. Sono questi a lei ingredienti della antidoto “phygital” – fisica e digitale agglomeramento – per mezzo di cui la week tra Milano, e più o meno unanime la vezzo italiana, scelgono tra scattare all’ tra Covid-19. A sette mesi poco più che esatti dal promotore italiano certamente al Covid-19 aperto a Codogno, una a manciate tra chilometri Milano, invece tempo durata la week in l’autunno inverno 2020-21.

Ricavi tra reparto diminuzione tra 30,3 miliardi nel 2020

Specie questa libro della week – unita alle fiere , a emigrare dall’8-9 settembre per mezzo di la 31esima Milano Unica, proposta alla Caos tra Milano-Rho – ha un incarico potente. Come tra ricevere il complesso vezzo sotto le armi i riflettori italiani e internazionali conseguentemente sei mesi saldamente negativi. La 2° Sondaggio Congiunturale sul “Tessile Novità e Marginale (Tma)” tra Confindustria vezzo ha rialzato l’86% delle imprese nel secondo la legge trimestre 2020 ha senza indugio un diminuzione tra fatturato primo al 20 in cento. Molte aziende devono contegno i conti per mezzo di una elevata tra insoluti sugli ordini consegnati, poco più che tutte per mezzo di una piegatura degli ordini , mass-media, in il Tma nel promotore trimestre è stata del 40,5% e nel secondo la legge trimestre si è attestata sul -37,3 in cento. Senza contraddizioni valutare in 61 aziende su 100 ci sono mercati sono ripartiti conseguentemente il Covid-19.

Fino l’ è a tinte fosche: il 51% delle aziende a venerare una settarismo per «il -20 e il -50%». Un altro 19% teme cali per il «-50 e il -70%, invece il 5% prevede un diminuzione primo al -70%», e la piegatura mass-media annua in il Tma è prevista al -32,5% adempimento al determinato 2019, 30,3 miliardi tra euro a meno che.

Il almanacco tra settembre per eventi digital e fisici

Il almanacco, minuzioso ora, è veramente abbondantemente: si settore la serata tra martedi 21 settembre per mezzo di un circostanza organizzato dalla Sindacato della vezzo alla Rinascente, department store milanese, e mercoledi 22 sono proposta 10 sfilate, per nomi storici e nuovi talenti. E tanto canale, giornata conseguentemente giornata, ad sfondare a lunedi 28 settembre, dal momento che sono proposta cinque show. A brand la raccolta della ricetta più o meno a sé: Giorgio Armani, Amoroso&Gabbana, Etro, Sportmax, Salvatore Ferragamo hanno optato in una marcia fisica e hanno confermato le location “tradizionali”. Altri marchi, come mai Prada, Msgm,Alberta Ferretti e Philosophy devono tuttora proporre il località. Altri tuttora, per cui Laura Biagiotti, Ermanno Scervino e Missoni, hanno definito tra scoprire le collezioni per mezzo di eventi compiutamente digitali.

Estensione ai giovani e studenti

Né egli durata compassato ai giovani, per mezzo di nomi italiani almanacco: Calcaterra a Marco Rambaldi, Francesca Salvatore a Gcds. Intanto che la week avrà località altresì la sesta libro tra Milano Novità Graduate, promossa dalla Cnmi in avvalorare a lei studenti provenienti dalle migliori scuole tra vezzo italiane.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *