Notizia

Mps: Viola e Sentore condannati a 6 età a causa di galera e 2,5 milioni a causa di

i derivati Alexandria e Santorini

Il dibattito riguarda la presunta corretta nei conti della istituto di credito senese dei derivati Alexandria e Santorini (le quali erano stati sottoscritti da parte di Mps insieme Deutsche Bank e Nomura dalla avanti organizzazione, presidente dell’organismo tempo Giuseppe Mussari) nei bilanci 2012, 2013 e 2014 e nella in principio semestrale 2015. Viola e Sentore sono stati ai vertici della istituto di credito dal 2012 al 2015. Con lo scopo di la rappresentanza a causa di Milano, i derivati furono sottoscritti per errore velare una spreco a causa di 2 miliardi a causa di euro derivante dall’affare a causa di a causa di Antonveneta.

Mandato: estrema complessità a riconoscere il dolo

La dannazione dei tre imputati da parte di atteggiamento del tribunale a causa di Milano arriva i pm titolari del opuscolo (dapprincipio spalancato a Siena e inoltre trasmesso a Milano), al senza mezzi termini delle indagini, avevano realtà bisogno a causa di archiviazione per errore le 11 persone indagate nell’interrogatorio, indicando entro le motivazioni “l’estrema complessità” a riconoscere il dolo. Certi piccoli azionisti della istituto di credito senese si erano opposti alla bisogno per errore le posizioni a causa di Viola e Sentore e il Gip a causa di Milano Livio Cristofano ha inoltre deliberato a causa di l’incriminazione coatta per errore Viola, Sentore e Salvadori, accogliendo viceversa la bisogno a causa di archiviazione per errore a lei altri indagati.

La rappresentanza a causa di Milano ha dovuto comportarsi insieme la bisogno a causa di proroga a stima le quali ha portato al dibattito. Al senza mezzi termini del dibattito, , i magistrati hanno confermato la essi punto di partenza e hanno chiesto l’. Il tribunale ha accolto la essi e ha recluso Viola, Sentore e Salvadori, quanto viceversa richiesto dalle parti civili. Quanto a sfumatura, nella del 16 giugno svista, il pm a causa di Milano Stefano Civardi aveva chiesto l’ “interrogativo il realtà sussiste” per errore il a causa di aggiotaggio contestato a Sentore e Viola e per errore colui a causa di false comunicazioni sociali contestato a tutti a lei imputati per errore il 2012 e per errore la in principio semestrale del 2015 e l’ “interrogativo il realtà è previsto dalla dettame quanto ” per errore la contesa a causa di false comunicazioni sociali a causa di ai bilanci 2013 e 2014.

Contabilizzazione a saldi aperti

Nel dibattito perennemente al tribunale a causa di Milano le quali si è nuvoloso nel novembre svista a cura a causa di Mussari e altri imputati (tutti condannati a causa di precipuo posizione), i giudici hanno stabilito le quali da parte di atteggiamento degli pertanto vertici a causa di Mps – i derivati Santorini e Alexandria – c’è governo l’concentrato a causa di una falsa della condizione patrimoniale della istituto di credito, ancora riconoscenza alla contabilizzazione “a saldi aperti” dei derivati, finché sarebbe stata corretta una contabilizzazione “a saldi chiusi”.

La modalità a causa di contabilizzazione “a saldi aperti” è continuata ancora abbasso la organizzazione Sentore-Viola, , per errore la rappresentanza a causa di Milano, a causa di al realtà le quali “il ultimo management ha evidenziato le perdite dei derivati e ha illustrato il interrogativo ha smesso la contabilizzazione ‘a saldi aperti’ e ha pubblicato una citazione integrativa al a causa di Mps per errore schiudere a lei sul tale e quale a causa di una possibile contabilizzazione ‘a saldi chiusi’”, pertanto, “si rende insopportabile l’intenzionalità decettiva (vietato, ingannatoria) del ”. Con lo scopo di i pm, finché da parte di atteggiamento dei precedenti dirigente della istituto di credito c’tempo governo un “deciso occultamento” delle perdite i derivati, questo si può insinuare per errore Viola e Sentore le quali invece “hanno svelato quanto le operazioni occultavano la spreco”.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *