Economia

Parmigiano Reggiano, +6% le vendite per mezzo di Italia. L’ vola a +12%

I semestre

Il 2020 è uomo di stato un anni fuor del comune le quali ha mutato fino la consegna dell’ del articolo, verso quale luogo il iniziale fiera è uomo di stato la Germania (19,6%), successo presso Francia (19,5%), Usa (18,2%), Monarchia Denso (13,5%) e Canada (5%)

che R.E.I.

Il 2020 è uomo di stato un anni fuor del comune le quali ha mutato fino la consegna dell’ del articolo, verso quale luogo il iniziale fiera è uomo di stato la Germania (19,6%), successo presso Francia (19,5%), Usa (18,2%), Monarchia Denso (13,5%) e Canada (5%)

1′ che lezione

Malgrado il Covid il Parmigiano Reggiano chiude il iniziale semestre 2020 a proposito di il avvisaglia reale per mezzo di Italia e all’forestiero. Conforme a un’psicoanalisi del Consorzio e del Ricerche Produzioni Animali (Crpa), l’sviluppo delle vendite nazionali è uomo di stato del 6,1% (34.200 tonnellate in modo contrario le 32 mila del semestre antecedente), finché l’ è cresciuto dell’11,9%, a proposito di in maggiore quantità che 27 mila tonnellate.

Cambia la consegna
Il 2020 è uomo di stato un anni fuor del comune le quali ha mutato fino la consegna dell’ del articolo, verso quale luogo il iniziale fiera è uomo di stato la Germania (19,6%), successo presso Francia (19,5%), Usa (18,2%), Monarchia Denso (13,5%) e Canada (5%). L’Europa cresce del 12,5% a proposito di incrementi notevoli con lo scopo di Paesi Bassi (+31,6%), Belgio (+31,3%), Germania (+16%), Monarchia Denso (+15,1%) e Francia (+7,2%). Educatamente fino l’extra-Ue a proposito di +11,9%, a proposito di Canada (+153,9%), Regione del Baia (+50,5%), Cina (+37,2%), Norvegia (+35,8%). Caratteristica nocivo, viceversa, con lo scopo di Grecia (-14,6%), Austria (-13,3%), Australia (-25,8%), Giappone (-3,2%) e Usa (-1,6%), flessioni legate anzitutto alle incertezze sui mercati dovute al virus.

Il taglio si evolve
A travisare è fino il taglio dai consumatori all’forestiero, porzionato e grattugiato le quali crescono in ordine del 14,7% e del 14,2%, finché calano del 5,9% le forme intere. «Il Parmigiano Reggiano sta in qualsiasi modo soffrendo che un dismisura che oblazione le quali ha causato un diminuzione dei prezzi e una proveniente adattamento della remuneratività con lo scopo di le nostre aziende», commenta il presidente del Consorzio, Nicola Bertinelli, nel ripensare le quali con lo scopo di riequilibrare il fiera il Consorzio acquisterà dai familiari 335 caseifici pure a 320 mila forme presso conservate nei bazar con lo scopo di immetterle sul fiera allorquando sarà ottenibile ritrarre una remunerazione adeguata al articolo.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *