Sport

, scattano le multe ai giocatori: nella misura che dovranno pagare il fio Grande, Allan e a loro altri “ammutinati”

, scattano le multe ai giocatori: Grande, Allan e tanti altri. Improvvisamente nella misura che devono pagare il fio

Aurelio De Laurentiis  ha avventura cammino dietro: nella giorno su ieri, lunedì 26 novembre 2019, il presidente del ha speditamente 24 raccomandate nonostante ticket su ripetizione a tutti i familiari giocatori, nonostante all’nazionale le multe a vantaggio di il ad essi “sedizione” dietro l’ultima duello su Champions League ostilmente il Salisburgo.

A caos sono valsi, con questi giorni, i tentativi su intervento su allenatore Carlo Ancelotti, neanche quelli del sportivo Giuntoli: il presidente partenopeo ha chiesto, aveva preannunciato, l’accensione del Istituto arbitrale a vantaggio di aprire la compenso su rimborso ai familiari tesserati. Tutti, fuorché Kevin Malcuit, quale quella vespero ostilmente il Salisburgo infortunato e dunque .

Poiché il Istituto arbitrale – il cui idea, , è atteso la freno del mese su febbraio 2020 – dovesse la compenso, i giocatori del dovrebbero pagare il fio multe a vantaggio di un completo su 2,3 milioni su euro: la listino sarà incerto a seconda delle “avvedutezza” attribuite a motivo di De Laurentiis ai singoli giocatori deferenza all’sedizione dello trascorso 5 novembre, nel momento in cui tutti i calciatori disertarono il contrazione imposto dalla club a occasione dei risultati soddisfacenti, prima di tutto con A.

Da parte di idoli a miliardari viziati: le reazioni social all’sedizione del sono ciò immagine dei tempi bui quale stiamo vivendo

Nei giorni scorsi, si vivo su Allan  del “dirigente della sovvertimento”: il brasiliano negli spogliatoi aveva avuto ancora un’accesissima dibattito nonostante il vicepresidente del e risultato su De Laurentiis, Edoardo. Il centrocampista, a vantaggio di questo cagione, dovrà pagare il fio la in maggiore quantità salata: il 50 a vantaggio di cento dello appannaggio macchiato. Invece sarà l’uno: il presidente partenopeo attribuisce le stesse avvedutezza ancora al capo, Lorenzo Grande, quale dovrà allora pagare il fio la stessa (invece firma quale il appannaggio è in maggiore quantità sommo su quegli su Allan, con termini monetari dovrà pagare il fio fino ad ora su in maggiore quantità del brasiliano).

, le multe ai singoli giocatori

Invece a nella misura che ammontano le multe quale il vorrebbe eseguire (per quale ragione avvenga realmente bisogna occuparsi, ricordiamo, il idea del Istituto arbitrale) ai familiari calciatori? Quasi ecco pagato in anticipo, il quale dovrà pagare il fio su in maggiore quantità sarà Grande, fila a motivo di Allan e a motivo di un seguente senatore dello del , Kalidou Koulibaly.

Alle multe chieste a motivo di De Laurentiis si potrebbero attaccare delle nuove sanzioni, legate alla occasione decoroso quale la club ha mira su ostilmente i giocatori a vantaggio di la dei tassa d’emblema del associazione. Invece condizione realmente sarà allo stesso modo si saprà esclusivamente oltre. Improvvisamente in quel mentre le singole multe inflitte dal ai familiari giocatori (completo: 2,3 milioni su euro), riportate dalla Gazzetta dello :

Grande – 350.000 euro
Allan – 250.000 euro
Koulibaly – 230.000 euro
Lozano – 175.000 euro
Manolas – 145.000 euro
Mertens – 145.000 euro
Callejon – 115.000 euro
Llorente – 95.000 euro
Milik – 95.000 euro
Ghoulam – 90.000 euro
Mario Rui – 65.000 euro
Hisaj – 60.000 euro
Fabian Ruiz – 57.000 euro
Elmas – 57.000 euro
Younes – 57.000 euro
Ospina – 55.000 euro
A motivo di Lorenzo – 42.000 euro
Maksimovic – 42.000 euro
Zielinski – 40.000 euro
Meret – 37.000 euro
Tonelli – 33.000 euro
Karnezis – 17.000 euro
Luperto – 15.000 euro
Gaetano – 7.000 euro

Nessuna penalità, viceversa, a vantaggio di Carlo Ancelotti quale quella vespero, seguendo le richieste della club, si è presentato con contrazione. Pure i familiari rapporti nonostante i vertici del associazione sono tesissimi.

L’soffiata: Ancelotti al Boca Juniors a gennaio

Talché si è arrivati a questo stadio

Il presidente De Laurentiis è andato su tutte le furie dietro il avanzo dell’intera schiera su dileguarsi con contrazione dietro l’1-1 ostilmente il Salisburgo. Il fascicolo del associazione partenopeo rivendica quale, con efficacia del scrittura unanime (stipulato ogni anno annata dall’Concatenamento dei calciatori e la Partito A), i giocatori – con nella misura che lavoratori dipendenti – abbiano il compito su osservare alle decisioni della club sulle “indicazioni agonistiche”. Tra noi queste, rientrano ancora le autorità su dichiarare un contrazione su raggruppamento.

Potrebbero interessarti

Spagna, Luis Enrique: “Moreno l’ho . Né voglio una complessione perfido nel mio ”

Slavia Praga Inter streaming dal vivo e diretta tv: percepire la gara della Champions League

Liverpool streaming dal vivo e diretta tv: percepire la gara su Champions League

nella misura che palese alla Gazzetta dello a motivo di Damiano Tommasi, presidente dell’Concatenamento italiana dei calciatori, la valentia su pubblicare il contrazione spetta viceversa all’allenatore. Durante questo fatto, cambierebbe a tutto andare: ciò equivalente Ancelotti, nel post-Salisburgo, ha palese davanti a tutti su stare d’concordia nonostante la energia della club. Invece appresso, a motivo di tesserato, ha obbedito agli ordini dall’sommo.

Il conclusione, in ogni modo, è stata la energia su De Laurentiis su comminare multe salatissime a tutti i giocatori del . Poteva farlo con paio modi svariati: applicando una listino del 5 a vantaggio di cento dello appannaggio (e con questo fatto sarebbe servito l’arbitrato, con nella misura che al su in fondo su quella inizio la penalità viene comminata con meccanico, quandanche il calciatore può modi periodicità), o applicandone una al 25 a vantaggio di cento, attivandosi ma in prima fila al Istituto arbitrale. Nel a tutta prima fatto, si sarebbe dissertazione su un’fatto su raggruppamento (un’unica raccomandata nei confronti dell’intera schiera), nel su un’fatto giuridico singola nei confronti su ogni anno calciatore. De Laurentiis ha specializzato la seconda corso. Al Istituto arbitrale l’ardua massima.

Tutte le ultime notizie su pedata

Figlio a Messina nel 1993, vive a Roma dal 2016. Redattore professionista dal 2019, a vantaggio di TPI si occupa su SEO e news. Entusiasmato su svago, collabora nonostante repubblica.it, Running.

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *