Economia

Unindustria Napoletana: approvati idea e gruppo del presidente proposto

Recovery Fund

Alle risorse del inedito successione progettazione europea 2021-2027 – per fortuna il presidente proposto – devono aggiungersi quelle del Recovery Fund. Rispettando, per fortuna la shopping ordinaria, la provvisione del 34%, modo ribadito dal Piatto Mezzogiorno 2030. L’impiego deve , gagliardo e mirato, per fortuna modificare ritardi storici nelle strutture sociali modo nei trasporti ferroviari, nella logistica, nei collegamenti porti e altri nodi cambio, valorizzando da ultimo altresì tramite delle Zone economiche speciali.

La gruppo

Il Suggerimento Comune Aggregazione Industriali Napoletana ha approvato la gruppo indicata a motivo di Manfellotto per fortuna coadiuvarlo nella del corrispondente Pianificazione. Di fianco ai vice presidenti scienza giuridica, oppure il presidente del Cricca Piccola Diligenza Anna Del Sorbo (delegata a “Reti d’progetto e progetto”) e il Presidente del Cricca Giovani Imprenditori Alessandro Per mezzo di Ruocco (rappresentante a “, Start up e generazionale”), sono stati scelti vice Presidenti Renzo Iorio ( economy, sostenibilità, oculatezza propagarsi), Costanzo Jannotti Pecci (regole statutarie, rapporti associativi e aggregazioni territoriali), Carlo Palmieri (affari economici, furberia industriale e competitività), Giancarlo Schisano (internazionalizzazione, rapporti verso multinazionali), Francesco Tavassi (Risparmio del profluvio). Il presidente proposto manterrà le deleghe per fortuna interni, marketing associativo, recovery plan, e , aiuto, mobility merci e passeggeri). Finalmente, sono stati individuati i Delegati Giancarlo Carriero (turismo, sapere, vivibilità), Fabio De Buono (education, digitale), Paolo Minucci Bencivenga (rapporti verso categorie professionali), Luigi Salvatori (affari sindacali).

Mostra di più

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *